La stagionatura del prosciutto è una tecnica che, grazie al sale ed a condizioni ideali di temperatura, umidità e ventilazione, ne consente la perfetta conservazione senza l’utilizzo di conservanti, di cui è espressamente vietato l’uso dal disciplinare di produzione (per i prodotti DOP come il San Daniele è obbligatorio rispettare tutte queste norme).

Le tecniche e le modalità tutte speciali della stagionatura definiscono il gusto, la morbidezza e il profumo di questo straordinario prosciutto. Fondamentali sono le condizioni ambientali e climatiche che decidono come dovranno esser fatte maturare le cosce.

Il Prosciutto di San Daniele è del tutto naturale, non ha additivi e conservanti ed è fatto solo con carni di suini italiani e sale di mare.

Per il suo alto valore nutrizionale e la facile digeribilità, il San Daniele è appropriato per qualsiasi dieta, eccellente per quella degli sportivi, dei bambini, degli anziani e anche in quelle ipocaloriche.